Detroit Pistons

I Detroit Pistons sono una squadra di basket professionista americana con sede a Auburn Hills, Michigan, un sobborgo di Detroit. I Pistons giocano nella National Basketball Association (NBA) come membro del Central Division della Eastern Conference. La squadra gioca le partite casalinghe al The Palace of Auburn Hills. La squadra è stata fondata più di 160 miglia di distanza a Fort Wayne, Indiana come il Fort Wayne (Zollner) Pistons nel 1941, come membro della National Basketball League (NBL). I Pistons fanno parte del Basketball Association of America (BAA) nel 1948. Nel 1949, la NBL e BAA si fusero per diventare la NBA, e i Detroit Pistons sono diventati parte della lega fusa. Dopo essersi trasferiti a Detroit nel 1957, i Pistons hanno vinto tre campionati NBA nel 1989, 1990 e il 2004.

Il nome Detroit Pistons prende origine dal proprietario Fred Zollner che ha chiamò la squadra come il suo business personale. Quando la squadra si trasferì a Detroit nel 1957, Zollner mantenne la parte del nome Pistons.

Il primo dei tre campionati dei Pistons è stato nel 1989. I Pistons avevano dominato la Eastern Conference, vincendo 63 partite durante la stagione regolare. Dopo aver spiazzato i Bucks Boston Celtics e Milwaukee, i Pistons hanno battuto i Chicago Bulls in sei partite, guadagnando un secondo viaggio dritto alle Finali NBA. Nella stagione precedente, erano stati battuti dai Lakers. I Pistons vinsero la serie in uno sweep di quattro partite, segnando la prima volta che una squadra (i Lakers) ha vinto i primi tre turni dei playoff, per essere poi spiazzato in finale.

Per il loro gioco fisico, e talvolta anche per l'atteggiamento arrogante, sono soprannominati “Bad Boys”. Il nome è rimasto per la stagione successiva. Nel 1990 una seconda vittoria consecutiva al campionato, per 4-1 contro i Portland Trail Blazers. Il momento decisivo arriva all'ultima partita. I Pistons, in svantaggio per 90-83 a due minuti dalla fine, mettono a segno un incredibile rimonta riuscendo a tenere gli avversari inchiodati ai 90 punti fino al termine del match: prima Vinnie Johnson, canestro più tiro libero (realizzato) e tiro in sospensione, a portare il punteggio sul 90 ad 88 per Portland a poco più di un minuto dalla fine del match, dando così Detroit il Campionato del Mondo.

I “Bad Boys” hanno avuto grandi giocatori, come Bill Laimbeer. Rick Mahorn, Dennis Rodman, John Salley, Joe Dumars, Mark Aguirre e il leggendario centro Isiah Thomas che rese l'allenatore Chuck un uomo felice.

La loro ultima vittoria fino ad oggi è stata nel 2004 NBA Finals contro i Los Angeles Lakers che hanno tenuto fattore campo, ha giocato con un formato best-of-sette. Anche se i Lakers erano i favoriti, i Pistons hanno vinto quattro giochi a uno, conquistando il loro primo titolo dal 1990 e il loro quinto in assoluto (tre campionati NBA, due campionati NBL). Chauncey Billups è stato nominato per le Finali MVP.

Attualmente, il futuro dei Pistons sembra molto promettente e sono una squadra che ben vale la pena guardare.

Dal 2006, Sports Events è orgoglioso di essere il broker di biglietti più affidabili del mercato, con la nostra politica "fornitura garantita". Ogni ordine è gestito da un nostro rappresentante per garantire la migliore assistenza possibile al cliente.

Non aspettare! Acquista i tuoi biglietti per i Detroit Pistons da Sports Events 365 oggi.

Acquista biglietti online per Detroit Pistons stagione 2015 - 2016
Evento
data
Prezzo
Prendi