Cleveland Cavaliers

La storia dei Cleveland Cavaliers, chiamati anche Cavs, inizia nel 1970, quando si sono formati come squadra di espansione, cioè come nuova squadra che entra a far parte di un campionato sportiv; una squadra di espansione di solito proviene da una città che non ha mai ospitato una squadra in quel campionato e si costituisce per soddisfare la richiesta di una squadra da parte della popolazione di una nuova area abitativa. Il nome Cavaliers fu scelto dai sostenitori tramite un concorso giornalistico rispetto ad altre proposte, tra cui "Jays", "Foresters" e"Presidents. I Cavs giocano nella NBA (National Basketball Association) come membro della divisione Central Eastern Conference del campionato.

I Cavs giocano nella Quicken Loans Arena nella loro città natale di Cleveland, Ohio; dal 2005, il proprietario della squadra è Dan Gilbert. Hanno vinto quattro campionati Division Central (1976, 2009, 2010 e 2015) e due campionati della Eastern Conference (2007 e 2015). I Cavaliers hanno raggiunto i playoff 19 volte senza mai per
ò conquistare il titolo NBA in tutta la loro storia di 45 anni. Tuttavia, la squadra ha anche alcuni meriti indiscussi, tra cui, ad esempio, il mandato dell'ex proprietario Ted Stepien, che ha creato una regola per definire il commercio di scelte al draft ( "La Stepien Rule"), e il ben poco invidiabile record di sconfitte consecutive nella NBA arrivando a quota 26 nella stagione 2010-11

 

Qualsiasi appassionato di basket che voglia essere testimone dell'ascesa di una squadra, farebbe bene a tenere gli occhi puntati sui Cleveland Cavaliers. La squadra attualmente ha diversi giocatori di punta, tra cui l'ala piccola Kevin Love e il centro Lebron James, così come il centro Kyrie Irving, le ali piccole Iman Shumpert e J.R. Smith. I Cavs sono allenati dall'ex allenatore del Maccabi Tel Aviv: David Blatt.
LeBron James ha avuto una carriera notevole e indiscutibile - dopo aver vinto due campionati NBA (2012, 2013), quattro NBA Most Valuable Player Awards (2009, 2010, 2012 e 2013), due NBA Finals MVP Awards (2012, 2013), due medaglie d'oro olimpiche (2008 2012), un titolo NBA come miglior marcatore del'anno (2008), e il Rookie NBA (2004) ed è il capocannoniere dei Cavaliers di tutti i tempi. Ha lasciato i Cavs per il Miami nel 2010, per ritornarvi nel 2014 dove ha aiutato la squadra a raggiungere le finali NBA, dove sono stati sconfitti dai Warriors.
Altre stelle Cavs di epoche precedenti sono Austin Carr - un centro che nel 1975-1978 ha aiutato i Cavs ad arrivare a tre play off; il centro Brad Daugherty, che ha segnato il record per i Cavs, poi superato da Lebron James, e il lituano-americano Zydrunas Ilgauskas, che ha il record per numero di partite giocate.


Dal 2006, Sports Events è orgoglioso di essere il broker di biglietti più affidabili del mercato, con la nostra politica "fornitura garantita". Ogni ordine è gestito da un nostro rappresentante per garantire la migliore assistenza possibile al cliente.

Non aspettare! Acquista i tuoi biglietti per i Cleveland Cavaliers da Sports Events 365 oggi.

Acquista biglietti online per Cleveland Cavaliers stagione 2016 - 2017
Evento
data
Prezzo
Prendi